• KungFu&TaiChi

IO POSSO

Spesso, ci troviamo di fronte alla difficoltà del portare a termine un compito, crediamo di non essere in grado di svolgere un determinato lavoro e non ci riteniamo mai all'altezza.

La convinzione di quello che non riusciamo a fare si scontra con quello che realmente possiamo fare.

... Ma è davvero così? ...



L'autostima è un processo valutativo tra ciò che vorremmo essere e ciò che siamo realmente. Quando questi due fattori differiscono, si abbassa notevolmente la stima che l'individuo ha di se stesso, questo può portare a scarso entusiasmo, disinteresse, disimpegno e demotivazione.

Ciò può derivare dalla nostra infanzia, per via di critiche da parte di genitori troppo rigidi, alla mancanza di rispetto in un contesto sociale tra amici, specie se adolescenti, abusi fisici o psicologici possono provocare sentimenti di vergogna e generare bassa autostima, il pensiero negativo e l'autosuggestione.

Anche l'amore può essere portatore di bassa autostima, quando lo si vive con emozioni negative, generalmente legate alla paura di perdere l'amato, con crisi di gelosia e atteggiamenti di cieca accondiscendenza.

Nella nostra società siamo oltremodo bombardati di immagini di modelli e modelle dai fisici perfetti che pongono gli standard di perfezione a cui ispirarsi, creando insicurezza in alcuni soggetti e quindi scarsa autostima per l'aspetto fisico.

STARE MEGLIO CON SE STESSI

Come aiutarsi dunque accrescendo la stima di sé?

Iniziamo col volersi un po più bene, dedicando il tempo necessario a qualcosa che ci piace fare, al proprio relax e concedendoci anche qualche piacere.

EVITA PAROLE NEGATIVE

Inutile piangersi addosso, quindi sono da escludere frasi come "non riesco" oppure " non posso". Iniziamo a dire "IO POSSO" e quindi a essere propensi a una buona riuscita, in qualsiasi campo.

AGIAMO!

Rimbocchiamoci le maniche e prendiamo in mano la nostra vita. "Un Viaggio di 1000 miglia inizia sempre con un primo passo".

Mettersi in moto non è sempre facile e spesso occorre una piccola spinta, a tale proposito impegnarsi in un attività fisica può essere di grande aiuto.

ARTI MARZIALI

Un ottimo consiglio per migliorare la propria autostima, a qualsiasi età, è cimentarsi nelle arti marziali, in questo caso nel Kung Fu e nel Tai Chi.

Le arti marziali non servono solo a combattere, sono un percorso che ognuno di noi intraprende al fine di migliorare se stesso, sia esteriormente a livello fisico, e quindi accrescendo il fattore di compiacimento estetico, sia interiormente, aiutandoci ad avere una mente più limpida, ottenendo un progressivo controllo sui pensieri negativi, imparando a gestire ansia, stress e riequilibrando il nostro senso di percezione motivazionale.


MA SONO DIFFICILI... NON FANNO PER ME.


Ecco, ci risiamo: torniamo a pensare di non essere all'altezza.

Tutti abbiamo imparato a camminare dapprima gattonando, poi mettendo un piede dopo l'altro e oggi ci troviamo a correre in una vita frenetica che lascia poco spazio per noi stessi.

Le arti marziali possono essere quella piccola pausa che dedichiamo alla cura di sé, apprendendo un'arte che porta un bagaglio culturale millenario, facendoci riscoprire la bellezza dell'essere se stessi.

TU PUOI.


37 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti