Regolamento

Le Arti Marziali Orientali si basano su dei concetti Morali, Virtù e sulla Condotta che si riscontrano nel Regolamento della scuola.

09-1-19-0458.jpg

Una regola non pone dei limiti, bensì indica

la corretta via per superarli.

Il Maestro

Il Maestro è colui che, data la propria esperienza, guida l'allievo nell'apprendimento dell'Arte Marziale, non solo attraverso le tecniche, ma anche trasmettendo valori e virtù proprie della disciplina marziale tramite un rapporto di rispetto e fiducia reciproca.

E' una guida che sprona l'allievo a migliorarsi e a superare se stesso, senza distinzioni, tentando di insegnare tutto ciò che conosce ponendo il praticante nella giusta direzione.

Colui che vuole avvicinarsi al mondo delle Arti Marziali, è bene conosca chi è l'insegnante, poiché nell'entrare al corso, accetta il proprio Maestro come guida verso questa disciplina nella condizione filosofica Orientale che, spesso, entra in contrasto con il pensiero Occidentale.

Il Rispetto e il giusto orientamento di pensiero dunque, sono alla base dell'apprendimento.

All'iscrizione dell'allievo verrà rilasciato il tesserino, ovvero uno storico dei propri avanzamenti.

L'allievo

Il Do-Bohk

Se l'allievo viene riconosciuto come tale, può indossare la divisa ufficiale, ovvero il Do-Bohk. Il colore di questa divisa identifica lo Stato del praticante:

  • Il Do-bohk viola viene indossato dall'Allievo giovane o principiante.

  • Il Do-Bohk Arancione viene indossato dal Maestro o dagli allievi più anziani. 

La pulizia e l'ordine del Do-Bohk sono tanto importanti quanto il rispetto verso il Maestro e verso gl'altri allievi, la puntualità e la stima verso il luogo d'allenamento.

La divisa deve essere utilizzata soltanto in modo consono alla pratica e non per attività differenti.

Appena arrivato, l'allievo dovrà disporre il proprio tesserino aperto e in ordine di grado con quello degl'altri allievi.

Se non per giustificati motivi, ogni allievo deve presentarsi all'allenamento prima dell'arrivo del Maestro per effettuare il riscaldamento. 

All'arrivo del Maestro si dovranno disporre rapidamente le file in ordine di grado prima che quest'ultimo sia in posizione.

Puntualità

Buona condotta

A ogni lezione il Do-bohk dev'essere chiuso correttamente e la cintura ben indossata.

Non è consentito divulgare foto/video, dare dimostrazione all'esterno della scuola, o insegnare alcuna tecnica se non previa autorizzazione del Maestro. 

Durante la lezione si pratica solo lo stile/tecnica insegnata.

Impariamo a difenderci, non ad attaccare. Ogni comportamento ritenuto pericoloso, offensivo o non idoneo all'attività svolta comporta l'allontanamento dell'allievo.